Progetto promosso dal Comune di Prato e realizzato con un finanziamento nazionale pubblico del Dipartimento per le Pari Opportunità Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali UNAR della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il progetto “Tessuti di Periferia” ha visto una prima fase didattica in cui 15 donne italiane e straniere hanno potuto prendere parte ad un percorso formativo professionalizzante, finalizzato all’acquisizione di nozioni tecnico pratiche sull’arte del cucito ed una seconda fase in cui, grazie al riuso di spazi industriali nel quartiere di San Paolo a Prato, è stata costituita una sede operativa e produttiva in cui sono state attivate borse lavoro per alcune donne del progetto, vedendo così la nascita di una vera e propria micro impresa. Con questa premessa la Cooperativa Convoi ha voluto investire sul Laboratorio socio-occupazionale per cucito e confezionamento nel territorio di Prato. Il laboratorio ha come finalità principale l’aspetto lavorativo ed occupazionale nei confronti di persone e giovani in situazione di svantaggio sociale e disabilità psico-fisica ma si apre anche alla creazione di momenti di socializzazione interculturale, con l’obiettivo di ottenere un miglioramento delle relazioni sociali tra i diversi gruppi etnici e il superamento reciproco degli stereotipi, attraverso modalità nuove di aggregazione del tessuto sociale e promozione di buone prassi.

Il laboratorio si trova in via San Paolo 255 a Prato

Telefono: 3471705885.